Lanifici | Struttura della Lana | Preparazione della Lana | Contattaci | Links

Annunci di Lavoro

Preparazione della Lana

Lavorare la Lana

La prima operazione consiste nella tosatura dell'animale attraverso una tosatrice meccanica o manuale: il vello tagliato deve essere il più tenero possibile così da facilitare la fase successiva, quella della cernita che prevede la classificazione della lana e l'eliminazione delle parti più scadenti.

Con la cernita, pertanto, il vello è scomposto in parti distinte: dal vello intero si provvede alla distinzione della ruvida e corta lana della schiena, della debole lana del ventre e della lunga e particolarmente fine lana dei fianchi e delle spalle.

Dove

Fondamentale è la fase di lavaggio che talvolta può includere un lavaggio superficiale volto a separare dalle fibre, con getti di acqua fredda, sporcizie e impurità come la sabbia; il vero e proprio lavaggio consiste invece nel pulire la lana con sostanze detergenti e sgrassanti dopo averla messa a contatto con acqua tiepida. Segue la fase di asciugatura.

La lana perfettamente pulita e asciugata può finalmente dare inizio al ciclo di filatura e tessitura. La prima è effettuata per cardatura e per pettinatura in base alle quali la lana è inizialmente liberata dalle impurità e le sue fibre tessili vengono orientate nella medesima direzione.

Il filato è poi tessuto (le varie operazioni di tessitura sono comuni a tutti i tipi di tessuto). Dopo la tessitura, il tessuto di lana viene allontanato dal telaio e sottoposto a trattamenti di fissaggio in base al prodotto che si desidera ottenere.

Visita i Nostri Portali
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio
Navigare Facile